23/09/2017
Juventus
Juventus
4 - 0
Torino
Torino
Allianz Stadium

La Juve risponde subito al Napoli a punteggio pieno e archivia il derby con un 4-0 rotondo. Alla vigilia fa discutere la scelta di lasciar rifiatare Higuain, i media si lanciano in paragoni arditi fra la Joia e il Gallo, i toni sono caldi in conferenza, insomma, il classico clima da derby.
Alla fine però il derby della Mole dura poco più di venti minuti nei quali Dybala trova il vantaggio e Baselli si fa espellere.
Il gol numero nove dell’argentino è figlio di un buon pressing portato dai due di centrocampo: Pjanic pressa l’ex Rincon, Dybala fa suo il pallone e fredda Sirigu da fuori area. Il nervosismo è nell’aria e Baselli, già ammonito per un fallaccio su Dybala, entra in maniera inspiegabile su Pjianic e finisce anzitempo la partita.
Il destino recente del Toro è quello di affrontare i derby in 10 uomini ma questa volta è diverso, tolto il cervello alla squadra ci vuole un super Sirigu per evitare parziali tennistici, mentre il resto degli uomini di Mihajlovic sbandano a dir poco.
Si uniscono al tabellino dei marcatori anche Pjanic in chiusura di primo tempo, Alex Sandro in apertura di ripresa e Dybala in chiusura.
Ora testa alla Champions con un traguardo storico: punteggio pieno dopo sei giornate ed il numero 10 capocannoniere dopo tanti anni.