16/12/2015
supercoppa
Juventus
Juventus
4 - 0
Torino
Torino
Juventus Stadium

Doppio Zaza, Dybala e Pogba regalano il derby di coppa

Seconda stracittadina della mole e stesso verdetto: il Toro non passa allo stadium. Moduli speculari per i due tecnici che si affidano ai rodati 3-5-2, Allegri schiera come da pronostici Rugani in difesa ed il duo Morata Zaza per raffinare l’intesa e mettere minuti nelle gambe ad entrambi. Ed è proprio l’ex Sassuolo che la risolve, dopo che la partita aveva preso una piega soporifera per la prima mezz’ora. La Juve poi dilagherà, complice anche l’espulsione del granata Molinaro che lascia i compagni già in difficoltà in inferiorità numerica. La ripresa è infatti un monologo bianconero ed i suoi interpreti sfiorano ripetutamente la rete, chi da lontano chi su azione manovrata. Subito un destro a giro di Morata non spaventa Ichazo, sugli sviluppi del corner la Juve trova il raddoppio ma Bonucci viene colto in offside, poi il raddoppio arriva ed è regolare: Molinaro affonda il tackle, Doveri estrae il secondo giallo, Marchisio pennella al centro ed un rimpallo permette a Zaza di battere Ichazo per la seconda volta. Anche Zaza è già ammonito e nervoso, al suo posto Allegri sceglie Dybala che sigilla il suo ingresso con il 3 – 0: fuga di Alex Sandro sulla sinistra, Moretti libera in maniera molle, Morata è il più lesto di tutti e serve il baby argentino che dalla lunetta fulmina l’estremo del Toro. I granata provano a reagire ma Belotti sciupa in contropiede. Mentre tutti stanno già parlando di una Juve lanciatissima ed in forma, arriva la rete che non ti aspetti perchè da quella posizione, leggermente defilata sul centro-destra, i calci di punizione li batte Dybala, va invece Pogba che con un destro a giro sulla barriera centra il 7.
Stadium maledetto per il Torino e bianconeri che se la vedranno contro la vincente di Lazio-Udinese.