20/12/2017
supercoppa
Juventus
Juventus
2 - 0
Genoa
Genoa
Allianz Stadium
  
   
90
   
MINUTI GIOCATI
  
  
84 88%
  
PASSAGGI FATTI
  
   
2 0
   
DUELLI VINTI - PERSI
  
  
   
0 0
   
FALLI FATTI - SUBITI
  
  
GOAL 0
  
TIRI - NELLO SPECCHIO 1 - 0
  
CROSS 1
  
ASSIST 0
  
CARTELLINI 0

Allo stadium va in scena l’ultima partita di qualificazione degli ottavi di Coppa Italia, i bianconeri ospitano un Genoa rigenerato e voglioso di fare bene in casa dei campioni d’Italia. Allegri si affida al turnover e schiera dal primo minuto Marchisio, capitano per l’occasione e dopo due panchine consecutive in campionato, Dybala si riprende una maglia da titolare e viene schierato come punta centrale. Nel 4-3-3 scelto da Allegri, Bentancur e Sturaro completano la mediana con Douglas Costa e Bernardeschi sugli esterni, in porta ancora Szczesny, centrali difensivi Barzagli e Rugani e sulle fasce Lichtsteiner e Asamoah. Il primo squillo a metà del primo tempo quando Bernardeschi porta palla fino al limite e serve Douglas Costa ma sul sinistro del brasiliano Lamanna risponde presente. Poco dopo si invertono le parti ma l’italiano si allarga troppo e spedisce sull’esterno della rete. L’ex Fiorentina sembra il più in palla dei suoi e su calcio piazzato colpisce la traversa, complice una deviazione dell’attento Lamanna che però non può nulla un paio di minuti più tardi quando Dybala stoppa a seguire al limite dell’area e lo infila alla sua destra con sinistro nell’angolino. La ripresa comincia con un brivido, Galbinov prova il piazzato da fuori che fa la barba al palo ma ci pensa Higuain, subentrato al 61esimo a Douglas Costa a mettere la parola fine. Ben servito al limite da Dybala, si libera di due marcatori diretti e infila Lamanna sul palo lontano. La partita non ha più nulla da dire se non il ritorno sui campi di gioco di Giuseppe Rossi, al rientro dopo il lungo infortunio. Finisce così, Juve batte Genoa 2-0 nello stadio che ospiterà il big match contro la Roma fra solo tre giorni.