31/01/2016
serie A
Chievo
Chievo
0 - 4
Juventus
Juventus
Stadio Marcantonio Bentegodi

Anche il Chievo cade. La Juve sa solo vincere

Dodicesima vittoria consecutiva in campionato! Continua inarrestabile la marcia dei bianconeri verso il periodo più delicato della stagione, punto di svolta di campionato, Coppa Italia e Champions League. La squadra rientra da Verona consapevole di aver dimostrato carattere e concentrazione. Di certo stanno giovando anche una condizione fisica strepitosa e il ritorno di certi automatismi tattici che l’avevano resa micidiale nelle scorse stagioni.
Le speranze del Chievo, difesa attenta e squadra pronta a gestire le ripartenze, vengono già annullate al 6′ minuto: Morata torna al gol anche in campionato, dopo aver interrotto il suo digiuno da bomber con una doppietta in Coppa Italia. Lo spagnolo ci prova gusto e dopo una micidiale combinazione con Dybala e Khedira raddoppia al 40′.
Ipoteca sul match e la fine del primo tempo smorza ogni tentativo di reazione della gialloblu.
Allegri, che aveva già scelto di far rifiatare Chiellini sostituito da Caceres, richiama nella ripresa mezzo centrocampo per testare la condizione e la risposta degli uomini in panchina.
Sturaro per Khedira, Hernanes per Marchisio, Padoin per Lichsteiner si fanno trovare pronti e i clivensi gettando definitivamente la spugna al 16′ del secondo tempo, quando Alex Sandro gonfia per la terza volta la rete, centrando il massimo bottino dopo una lunga serie di progressioni ed incursioni in area. Va detto, ad onor di cronaca, che il mister Maran aveva già centrato l’impresa riuscendo a schierare una formazione capace di disputarsi l’incontro, dovendo far fronte a numerose assenze per infortunio e squalifiche dei suoi giocatori.
Al 22′ Pogba buca per l’ennesima volta la retrovia del Chievo e insacca dopo un’azione personale la palla del 4-0: il poker suggella una prestazione maiuscola del campione francese, capace di alternare con estrema naturalezza sportellate a ricami sontuosi.
Non c’è tempo per festeggiare e godersi la meritata vittoria, i bianconeri sono già in campo per prepararsi al turno infrasettimanale di mercoledì sera: allo Juventus Stadium i bianconeri ospiteranno i grifoni del Geona. Buon lavoro ragazzi!